mercoledì 16 aprile 2014

10 dischi Italiani rari e cari

Qui sotto stilo una personale e speciale classifica di 10 dischi Italiani ricercati e strapagati, in base alle valutazioni ricevute nelle aste o prese in giro per la rete, ma comunque dischi di rara reperibilità che rappresentano forse il top per un collezionista.
Quasi tutti fanno riferimento al progressive rock degli inizi anni '70, forse non a caso la migliore "epoca" di fermento artistico musicale che abbiamo avuto in Italia negli ultimi decenni.





1972 - "Capitolo 6 - Frutti per Kagua" : Esce con etichetta It  ( ZLST 700014 ) copertina apribile ed aletta pieghevole sul lato sinistro. Il gruppo è di Viareggio, un piccolo gioiello di progressive rock dal sound vagamente King Crimson e Genesis, disco anche ben suonato ristampato solo da Akarma nel 1999 con copertina apribile standard. 
Valutazione sui 5000 euro circa.



1972 - "Analogy - S/T " :  Etichetta Dischi Produzioni Ventotto ( PRV LP/2204 ). Stampato in sole 1000 copie circa di cui alcune racchiuse in un poster con figura di piede all'esterno( per nascondere le nudità delle foto di copertina ) ed altre con la scritta "promo" sulla label. Disco molto raro di un gruppo in buona parte composto da musicisti Tedeschi che avevano passato gran parte della loro carriera artistica in Italia.
Il vinile è stato ristampato diverse volte con contenuti ( il  poster ) differenti. Le copie originali hanno una valutazione intorno alle 5000 euro.



1973 - "Laser - Vita sul pianeta" - Car Juke Box ( CRJ LP 00032) Copertina singola, label celeste e nera.
Stampato probabilmente in poche centinaia di copie, il gruppo Romano dei Laser produsse questo oramai rarissimo disco di progressive rock, raro sopratutto per le scarsissime vendite. La sua valutazione attuale non è inferiore alle 4000 euro.




1971 - "I Teoremi - S/T" - Polaris (  POL/BP 711 ). Copertina apribile . 
Ancora una perla nel panorama
progressive rock Italiano degli anni '70 ed un disco rarissimo. La sua tiratura limitata e la poca promozione fatta alla band ne fanno un disco ambito e molto ricercato. Valutazione come sopra intorno ai 4000 euro.




1972 - "I Santoni - Noi" - Car Juke Box ( CRJ LP 00024 ). Album mai ristampato in vinile, risente fortemente del suono sixties, caratterizzato anche dal suono dell' Hammond di Bruno Mosti. Disco sottovalutato perchè poco omogeneo, si muove tra le false righe del progressive rock e del beat. Anche esso  davvero raro raggiunge alte quotazioni, siamo intorno ai 4000 euro.




1972 - "Jacula - Tardo Pede In Magiam Versus" -  The Rogers ( TRS 01001 ) . Album distribuito inizialmente con il fumetto-porno "Jacula ", stampato in 1000 copie di cui solo 300 andarono vendute, è il progetto di Antonio Bartoccetti che anticipa di anni le mode come il dark e il gothic. Resta un capitolo davvero originale  per l'epoca e per questo ricercatissimo e quotato intorno alle 3500 euro.




1973 - "Alphataurus - S/T" - ( Magma MAGL 18001 ) . Un capolavoro del progressive rock Italiano ad opera di musicisti semisconosciuti, rende questo album ricercato non solo per la sua stupenda copertina apribile in tre parti ad opera del pittore Adriano Marangoni.La valutazione attuale porta questo disco molto in alto anche se non è stato stampato e distribuito in edizione limitata; Circa 3000 euro.




1974 - "Spirale - S/T" - ( King NLP 112 ) .Gli Spirale sono un gruppo romano, davvero molto poco conosciuto l'irreperibilità delle notizie riguardanti la band, che si scioglierà dopo la registrazione del disco, una particolare copertina unita ad ottima qualità dei musicisti ha fatto salire la loro valutazione che si aggira intorno alle 3000 euro, naturalmente è inutile dire che il disco è quasi irreperibile.





1972 - "La Seconda Genesi - Tutto Deve Finire" ( Picci GLA 2002 ). Album per collezionisti "seri" è stato pubblicato in sole 200 copie con copertine tutte differenti dipinte a macchina! Il valore musicale del disco comunque è alto, composto da ottimi musicisti tutti provenienti da esperienze diverse, l'infelice distribuzione e promozione fece scivolare questo lavoro nel dimenticatoio dei vinili perduti fino alla ristampa in cd nei primi anni '90.Assolutamente irreperibile e gelosamente custodito come opera d'arte il suo valore può anche avere forti variazioni ma in condizioni buone non scende sotto i 3000 euro.



1975 - "Diapason - Preghiera di Sasso" ( Delta LP 2121 ). Copertina singola e dire il vero anonima, per questo disco attualmente molto ricercato, tirato in circa 1000 copie di cui molte ritirate dal mercato perchè riportavano la stessa label su entrambe i lati. Jazz / Prog con riferimenti ai Duello Madre, Perigeo..Un disco e nulla più.
Valutazioni intorno alle 2500 euro.