martedì 21 gennaio 2014

Yoko Ono ‎– Season Of Glass


Oltre a essere una eloquente malinconica poesia dedicata al marito appena scomparso, Season of Glass è il disco più accessibile di Yoko Ono. Il sesto della sua carriera e prodotto insieme a Phil Spector, è una miscela intelligente di sperimentazione estetica e forma pop, in cui ogni genere illumina e integra l'altro.

Season of Glass è un affascinante montaggio di ricordi in quattordici composizioni, sogni ed incantesimi, molti dei quali sembrano ricordare la tragedia anche se molti di essi sono stati vissuti molto tempo prima.

Il nome di John  non è mai menzionato ma la sua presenza è ovunque
Musicalmente, Season of Glass estende il suono e lo stile di Double Fantasy , utilizzando molti degli stessi musicisti. l'LP è la più variegata collezione musicale di Yoko Ono fino ad oggi, con brani austeri, o ispirati agli anni cinquanta-influenzati dalle ballate rock & roll ("Goodbye Sadness"), alle novità vaudeville ("Turn of the Wheel", "Will You Touch Me" ), che mostra al meglio la sua fanciullezza. ..

Da notare infine la copertina, dove sono in primo piano gli occhiali che John Lennon indossava la sera dell'omicidio, in frantumi e sporchi di sangue ( copertina che all'epoca fece scalpore ) e nelle note di copertina Yoko ricorda che l'album non è dedicato a John, perché spiega "Era uno di noi".


Acquista da Freequenzerecords