martedì 30 luglio 2013

Black Flag ‎– Damaged


Acquista da Freequenzerecords


"L'esordio dei Black Flag su disco avviene rapidamente proprio come i 3 minuti di media dei brani contenuti in quest'album . La band diviene subito un cult underground raccontando i disagi giovanili di una grande città come Los Angeles. I pezzi potenti e veloci  feriscono come rasoi i distributori che all'epoca si rifiutarono di mettere in giro un album che per loro era contro l'idea di famiglia e genitori, non si ferisce invece Henry Rollins che nella foto finzione di copertina dell'artista punk Ed Colver, rompe con un martello lo specchio e versa sul polso del vocalist una miscela di inchiostro e caffè..Ci sono state differenti versioni di stampa del disco, questa è la prima stampa ( circa 25,000 ) che riporta sul retro copertina uno sticker promozionale, label blue e copertina cartonata..."