venerdì 7 giugno 2013

In Mostra l'arte su Vinile a Milano




Dal 30 maggio al 16 giugno in mostra al Vinile
i dischi di Claudio Granaroli
Vinile è musica, dischi, e questa volta i dischi sono dipinti. Non poteva del resto che essere a tema l’inaugurazione di Art@Vinile

Arte di qualità a prezzi accessibili: arte che rientri nel gusto e nelle note di Vinile, di artisti più o meno giovani, ma comunque validi interpreti del nostro tempo e con i quali si crea sintonia di gusto e approccio alla vita.

L'idea di usare il supporto vinilico non è nuova in questo caso la  mostra è incentrata su  dischi  lavorati prima al torchio e poi a mano: partendo dalle righe dello spartito, l'artista arriva alla figura di un insolito pentagramma, quasi orientale.


Claudio Granaroli nasce a Milano nel 1939, studia a Brera e dipinge soprattutto opere informali su grande scala. Girando con i suoi vecchi furgoni ha esposto in tutta Europa e ha al suo attivo oltre cinquanta mostre personali e più di cento collettive, soprattutto in Italia, Finlandia, Belgio, Norvegia e Francia.

Claudio Granaroli ha ridimensionato le sue grandi ruote in mostra in Norvegia e dedica al Vinile dischi lavorati con acrilici, prima al torchio e poi a mano. Partendo dalle righe dello spartito musicale, arriva a un vivace, pulito e insolito pentagramma, quasi orientale.


Info : facebook