lunedì 10 ottobre 2011

Blues's house of Juicy Lucy




1969 Vertigo label - UK
cat.n. VO 2 - matrix 847 901 - Copertina Apribile.
Foderina interna classica delle Vertigo
Valore sul merctao 350/400 euro
L'Inghilterra del 1968, non ascoltava solo i Beatles e gli Stones. Fu  anche il tempo del grande "revival blues" in cui fecero la loro breve apparizione anche i Juicy Lucy.
Juicy Lucy erano un gruppo rock blues che alla fine degli anni '60 ebbero il meritato successo con  il loro album di debutto al quale fecero seguito degli altri ma con la band totalmente rivoluzionata.
Formata nel 1969 dal cantante Ray Owen, chitarrista Glen Ross-Campbell e il sassofonista Chris Mercer, Juicy Lucy irruppero sulla scena blues-rock UK con la loro cover di Bo Diddley "Who Do You Love?", Che entrò nelle alte vette delle classifiche.
Il primo 33giri seguì subito dopo  e raggiunse la top 40, lanciato anche da un immagine di copertina controversa in cui la ballerina esotica Zelda Plum, venne fotografata con indosso solo frutta.
La scomparsa Juicy Lucy fu così veloce quasi come la loro ascesa, con Owen e altri due membri originali che lasciarono la band prima del secondo album. Seguirono altri  album prima che la band si sciogliesse del tutto.
La band forse non verrà mai ricordata per la sua musica ma i dischi in vinile hanno raggiunto delle buonissime quotazioni sul mercato musicale, anche per le copertine molto particolari. 



1970 Vertigo label - UK
cat.n.6360014 - 
copertina apribile a poster -
foderina interna 
classica della Vertigo
valore sul mercato 250/300 euro

Quando esce "Lie back and enjoy it" secondo lp del gruppo, come dicevamo la lineup è molto cambiata, la particolarità dell'album sta nella copertina 
apribile a poster :




Gli album successivi : " Get a whiff a this " e " Pieces " non hanno una rilevanza dal punto di vista collezionistico.
Come per gli album che si sono succeduti..la band ha ripreso a produrre nel 2006 dopo lunghi anni di inattività sempre con lo stesso nome.